La dieta del sesso

Quante donne sono a dieta? Quante troie patentate vorrebbero perdere peso? Quasi tutte anche se, diciamo la verità, a noi Uomini Veri le donne piacciono anche quando sono un po’ in carne, un po’ di pancetta e un po’ di fianchi di sicuro non guastano. Le anoressiche, poi, le lasciamo stare agli stilisti che sono quasi tutti gay. Comunque, dicevamo, perdere peso è un obiettivo delle nostre amiche troie e allora perché non unire l’utile al dilettevole? Perché scopare fa bruciare calorie!

Dicono gli esperti che si potrebbero perdere circa 7.000 calorie di un anno, se si pratica il sesso 3 volte a settimana perché movimenti pelvici, battito cardiaco accelerato, la vasodilatazione delle zone genitali erogene, la respirazione rapida, l’orgasmo rappresentano un notevole dispendio energetico. E se vogliamo parlare anche di noi Uomini (un po’ di pancetta ce l’abbiamo tutti) dobbiamo metterci anche le calorie consumate per produrre lo sperma, ricchissimo di zuccheri e altre sostanze nutritive.

Ecco la lista delle attività sessuali con il relativo consumo calorico:

  • Spogliare il partner: 120 calorie
  • Un bacio appassionato: 60 calorie
  • Accarezzare: 20 calorie
  • Strip tease: 60 calorie
  • Leccare la fica: 70 calorie
  • Pompino: 90 calorie.
  • Mettere un preservativo: 7 calorie
  • Orgasmo reale: 27 calorie
  • Orgasmo simulato: 160 calorie
  • Scopata di 20 minuti: 150 calorie
  • Scopata con posture acrobatiche: 400 calorie
  • Scopata sulla spiaggia: 320 calorie

Insomma, le troie da oggi hanno una scusa in più per farsi scopare, inculare, trapanare. E allora, maschietti non perdete tempo!

La foto ci mostra una troia amatoriale intenta a succhiare un cazzo: sono 90 calorie. Certo se poi si ingoia lo sperma come piace fare alle troie, probabilmente le recupera subito…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *